divinglife


Vai ai contenuti

Jacket

Materiale

MARES - Dragon AT

Con questo Jacket MARES vuole andare incontro alle esigenze di quei subacquei che desiderano un controllo dell'assetto facile e veloce.Il sistema di carico e scarico dell'aria Airtrim è senza dubbio una delle caratteristiche principali di questo Jacket.Lo scopo dell'Airtrim è quello di permettere al subacqueo di raggiungere un pefetto controllo dell'assetto in qualsiasi posizione esso si trovi.I pulsanti di carico e scarico sono ben visibili e comodamente raggiungibili, trovandosi davanti alla tasca di destra. Entrambe le funzioni sono gestibili con una mano in qualsiasi posizione ci si trovi.Le valvole di scarico pneumatiche dispongono di una valvola di non ritorno, che ha lo scopo di eliminare eventuali infiltrazioni di acqua.L'immissione dell'aria nel sacco avviene tramite una frusta di bassa pressione collegata al comando Airtrim, il corrugato è stato eliminato in modo da non avere fruste in movimento durante l'immersione.L'eventuale necessità di immettere aria nel sacco a bocca, avvine tramite un tubicino estraibile da dietro la tasca di sinistra.L'altra caratteristica del Dragon AT sta nella possibilità di utilizzare zavorra integrata (sistema MRS Plus).Le maniglie di estrazione rapida della zavorra sono ben visibili e di facile impiego, basta infatti tirare verso l'esterno.Realizzate in tecnopolimero, possono portare un massimo di 6 Kg per ogni tasca. Le tasche sono realizzate in più scomparti.Altre due tasce posteriori, con capacità massima di 2,5 Kg, possono venirci in aiuto per regolare l'assetto, specialmente con bombole in alluminio.Il Dragon AT è dotato di uno schienale lombale dalla robusta imbottitura e di spallacci con design sottoascellare dotati di regolazione e sgancio rapidi. Sui fianchi sono poste due tasche autodrenanti di discrete dimensioni con una chiusura realizzata tramite una cerniera in tecnopolimero.Se doveste avere la necessità di fissare alcuni piccoli oggetti, come un pedagno o un rocchetto di cavo, nessun problema il jacket è dotato di alcuni D-Ring. Infine, per quanto riguarda la robustezza, il Jacket è realizzato in cordura 420 con protezione Alutex.

CRESSI - Line 2

Questo modello, per le doti di robustezza e versatilità, è particolarmente adatto a chi si avvicina alla subacquea, a divingcenter e più in genere per il noleggio.Nato per durare nel tempo e resistere ad un utilizzo non proprio "attento", ha a sua disposizione una ampia dotazione di accessori, diventando cosi un jacket completo ed adatto ad ogni livello di Subacqueo.E' realizzato in nylon 420 denari, materiale leggero ma al tempo stesso molto resistente.Il sacco ha un disegno classico ed una distribuzione dell'aria laterale/posteriore che ne permette una distribuzione uniforme, garantendo il raggiungimento di un ottimo assetto in ogni condizione.Le due tasce, poste anteriormente al jacket, hanno un volume tale da permettere l'inserimento di accessori di discrete dimensioni. La chiusura, realizzata tramite cerniere, garantiscono di non perdere cio che vi inserirete.Lo schienale rigido è dotato di contropiastra posterire e di una doppia maniglia per un trasporto comodo.Comodo risulta essere il riporto della valvola di scarico posteriore sul lato destro. Gli accessori comprendono D-Ring e moschettoni porta accessori.

SCUBAPRO - Equator

Jacket dallo stile minimalista, a cui però SCUBAPRO ha fatto attenzione a non far mancare niente. Grazie alla scelta occulata dei materiali risulta di una leggerezza estrema.
Racchiude in se molte soluzioni all'avanguardia che lo rendono adatto a qualsiasi tipo di immersione.
Grazie alla sue leggerezza questo GAV nasce principalmente per chi viaggia, ma analizzando a fondo il jacket ci si accorge che non si è dovuti a scendere ai consueti compromessi tra dotazioni e funzionalità.
E' dotato di tasche per la zavorra integrata che possono arrivare a contenere fino a 10 Kg.
Il sistema di fissaggio della bombola è di tipo Super-Cinch, posta nella parte bassa del Jacket, mentre nella parte alta è si trova una cinghia dotata di chiusura a velcro.
Le valvole di scarico sono tre, poste nella classica configurazione SCUBAPRO.
La conformazione è Front-Adjustable con due lobi laterali che accolgono parte del volume d'aria. Il comfort è garantito da due spallacci regolabili dotati di fibbie fastex rotanti a sgancio rapido.
La chiusura ventrale avviene tramite due lembi di tessuto rivestito di velcro e da una cinghia regolabile dotata di fibbie fastex.
Le tasche porta accessori sono chiuse da una cerniera dalla forma ricurva, per agevolarne l'utilizzo in immersione.
Il comando dell'assetto è garantito tramite un monocomando BPI (Balaced Power Inflator) il cui funzionamento è garantito da una valvola bilanciata.
La spinta positiva passa dai 10 chili della taglia XS per arrivare ai 17 della XL.



Torna ai contenuti | Torna al menu